Benvenuto nel sito ufficiale di informazione turistica del Comune di Forlì e dei Comuni del comprensorio

ITA
ENG
Home > Canali tematici > Eventi > Manifestazioni e Iniziative > Sagre e feste
 | 

Segavecchia 2019



Segavecchia

Festa popolare di metà Quaresima
Centro Storico
- Forlimpopoli



Periodo di svolgimento

Da domenica 24 a domenica 31 marzo 2019


Orario:

Durante la giornata




Da domenica 24 a domenica 31 marzo 2019, non perdete la Segavecchia, antica festa popolare di Forlimpopoli, il cui nome deriva dal taglio della Vecchia, un grande fantoccio di cartapesta, pieno di dolciumi e giocattoli che vengono regalati ai bambini.


Programma

 

Come ogni anno a metà Quaresima arriva la Segavecchia. Da domenica 24 a domenica 31 marzo 2019, a Forlimpopoli si svolge la classica manifestazione che ogni anno attira migliaia di persone nella pittoresca cittadina romagnola, situata tra Forlì e Cesena, ai piedi della splendida collina di Bertinoro.

 

IL  nome deriva dal taglio della Vecchia, un grande fantoccio di cartapesta raffigurante una donna pieno di dolciumi e giocattoli che vengono distribuiti ai bambini. Secondo la tradizione l’origine di questa festa risalirebbe al Medioevo quando una vecchia di dubbi costumi, colpevole di aver mangiato carne, contravvenendo al digiuno quaresimale, fu condannata ad essere segata viva.


In realtà la Segavecchia ha origini molto più lontane nel tempo e deriva da antichissimi riti mediterranei legati alla celebrazione del ciclo naturale vita-morte-vita e alle feste del mondo rurale: la vecchia segata rappresenterebbe la fine dell’inverno e il ritorno della primavera carica di frutti e doni per gli uomini.



La Segavecchia quest'anno torna con più incontri, più occasioni di divertimento per tutti per soddisfare i gusti di tutti: dal luna park alle bancarelle tradizionali, dalla frutta secca agli spettacoli teatrali, dai prodotti tipici allo sport, dalla fiera alle visite al museo…

Nelle due domeniche della festa sono previste le tradizionali sfilate e sfide tra carri mascherati, allestiti nelle lunghe e fredde notti invernali, con grande maestria e passione, dai mastri carristi. Nella seconda domenica, prima la Vecchia verrà portata in corteo assieme ai carri allegorici attraverso le vie del paese per essere sottoposta allo scherno dei tanti accorsi per assistere all’atto finale, ovvero il taglio del grande fantoccio dal quale fuoriesce una cascata di dolci e balocchi che fanno la gioia di tutti i bambini.



Al termine dei festeggiamenti, un maestoso gioco pirotecnico di suoni, luci e colori si prolungherà a lungo nel cielo sopra Forlimpopoli, per simboleggiare il fuoco purificatore e i colori della festa che cancellano il buio e il freddo dell’inverno.
 

Il programma dettagliato è disponibile all'interno del sito della manifestazione.

 



Sito dell'evento

http://www.segavecchia.it


Tariffe

offerta libera


Come arrivare

La Festa occupa tutto il centro storico di Forlimpopoli. Si può quindi parcheggiare nei parcheggi situati attorno al centro e poi proseguire a piedi.


Per informazioni

Ufficio Turistico del Comune di Forlimpopoli

Ente Folcloristico e Culturale Forlimpopolese


e-mail. segavecchia@segavecchia.it
Tel. Ufficio Turistico +39.0543.749250
Fax +39.0543.749214 (Comune)

Organizzazione

Ente Folcloristico e Culturale Forlimpopolese



Ultimo aggiornamento venerdì 8 febbraio 2019


Torna indietro

Comune di Forlì - Piazza Saffi, 8 47121 Forlì - Tel. 0543 712111
Partita IVA: 00606620409
A cura della Redazione di Turismo Forlivese, C.so Diaz, 21 - 47121 Forlì - redazione.turismo@comune.forli.fc.it

Questo sito internet è valido xhtml 1.0 strict, clicca per accedere al validatore xhtml 1.0, il sito verrà aperto in una nuova finestra Questo sito internet è valido CSS 2.0, clicca per accedere al validatore css, il sito verrà aperto in una nuova finestra sito internet validato wcag wai a