Benvenuto nel sito ufficiale di informazione turistica del Comune di Forlì e dei Comuni del comprensorio

ITA
ENG

Piadina romagnola

piadinask.jpgÈ questa la più classica delle specialità di Romagna, che affonda le sue radici nella cultura delle campagne romagnole.
Con piadina o pie o pièda si intende una schiacciata composta di farina, acqua, sale e, a seconda dei luoghi, anche di altri ingredienti, di vecchissima tradizione, cotta un tempo sul 'testo', l'apposita pietra posta su braci ardenti. Il testo viene oggi generalmente sostituito da una teglia di ghisa o da una normale padella di ferro.


Ricetta

Impastate 500 gr. di farina con 300 gr. di strutto, sale, un pizzico di bicarbonato di sodio e tanta acqua tiepida quanta ne occorre per ottenere un impasto piuttosto duro. Stendetelo in cerchi dello spessore di circa 1/2 cm. e del diametro di 15 cm. Cuocete le piadine sul testo o in padella, rigirandole spesso e punzecchiandone la superficie con le punte di una forchetta.


Si mangia spaccata a metà, farcita di formaggio tenero, salumi, salsiccia o fette rosolate di pancetta.


La buona piadina fatta in casa è sempre accompagnata da abbondante Sangiovese di Romagna.

Ultimo aggiornamento martedì 7 febbraio 2017

 

Torna indietro

Comune di Forlì - Piazza Saffi, 8 47121 Forlì - Tel. 0543 712111
Partita IVA: 00606620409
A cura della Redazione di Turismo Forlivese, C.so Diaz, 21 - 47121 Forlì - redazione.turismo@comune.forli.fc.it

Questo sito internet è valido xhtml 1.0 strict, clicca per accedere al validatore xhtml 1.0, il sito verrà aperto in una nuova finestra Questo sito internet è valido CSS 2.0, clicca per accedere al validatore css, il sito verrà aperto in una nuova finestra sito internet validato wcag wai a