Benvenuto nel sito ufficiale di informazione turistica del Comune di Forlì e dei Comuni del comprensorio

ITA
ENG

 

Biblioteca - Fondi antichi, manoscritti e Raccolte Piancastelli

fondo_piancastelli.jpgCustodisce il fondo dei manoscritti, i codici miniati, i libri antichi, la collezione di stampe e disegni e tutti i Fondi tra i quali, il più importante, il Fondo Piancastelli costituito da carte di Romagna, autografi dal XII al XVIII sec., carte del Risorgimento, pergamene, quadri, stampe ed incisioni, monetiere, collezione di ceramiche, documenti e testimonianze raccolte negli anni da Carlo Piancastelli (1867-1938).

 

Indirizzo: Biblioteca Comunale "A.Saffi", Corso della Repubblica, 72, 47121 Forlì (FC), Italia
Telefono: 0543 712623
Fax: 0543 32225

Mail: saffi.antichi@comune.forli.fc.it


Tariffa d'ingresso

Gratuito.

Orario feriale apertura

Gli ambienti delle Raccolte Piancastelli sono stati riaperti al pubblico al termine del restauro che ha interessato questa ala del Palazzo della Biblioteca Comunale. Causa lavori di manutenzione l'accesso alle sale è in Corso della Repubblica 78.


Apertura ordinaria: dal lunedì al venerdì 8.30-14.00; martedì e giovedì 15.00-17.30; sabato 8.30/13.00
Per la consultazione in sede è gradita la prenotazione.



 

Come arrivare

L'Unità Fondi antichi, manoscritti e Raccolte Piancastelli è ospitata all'interno della Biblioteca Comunale Saffi, in corso della Repubblica, in centro storico a pochi passi da Piazza Saffi e Piazzale della Vittoria.
Con l'autobus (fermata Corso della Repubblica), linee 1, 2.
Parcheggi lungo Corso della Repubblica, Piazzetta Morgagni, Piazza XX Settembre e Via Lombardini e vie limitrofe. I parcheggi sono a pagamento.

 

Informazioni

Il Fondo, pur rappresentando una unità a sé stante, costituisce dal 1938, per legato testamentario, parte integrante della Biblioteca Comunale Saffi. Conserva un ricchissimo e prezioso patrimonio librario e documentario, costituito da:

- Biblioteca Romagnola, un fondo librario che comprende oltre 55.000 volumi di argomento romagnolo pubblicati da autori e stampatori operanti in Romagna;
- sezione Carte Romagna composta da 173.000 autografi, documenti, pergamene, ritratti e stampe dei secoli XV-XX;
- sezione Autografi dei secoli XI-XVIII composta da 2.438 autografi e 2.276 ritratti di personaggi non romagnoli;
- sezione Autografi del secolo XIX che comprende 42.029 autografi, 8.070 documenti e 4.356 ritratti di personaggi non romagnoli;
- sezione Risorgimento con circa 30.000 tra autografi, documenti, editi, stampe (dal 1789 al 1861);
- sezione Pergamene che dispone di circa 800 pergamene dal XII al XVIII secolo;
- sezione Autografi Azzolini con circa 20.000 autografi dei secoli XVI-XIX;
- sezione Manoscritti che comprende 907 manoscritti di storie e cronache romagnole e scritti di vari autori romagnoli dei secoli XIV-XIX;
- sezione Incunaboli che dispone di 143 quattrocentine di autori o stampatori romagnoli e 219 cinquecentine;
- sezione Stampatori che comprende 695 volumi stampati in Romagna dal XV al XIX secolo Monetiere Piancastelli;
- sezione Cartoline che comprende 15.000 cartoline illustranti luoghi e personaggi romagnoli;
- sezione Nuove Accessioni che comprende opuscoli e volumi relativi alla Romagna pubblicati da autori ed editori locali dal 1950 ad oggi. Si tratta di 13.400 volumi tutti catalogati in S.B.N., visibili in rete e disponibili per il prestito interbibliotecario.


Accanto alle raccolte librarie e documentarie il Fondo raccoglie una importante quadreria (23 opere) comprendente pale d'altare e dipinti realizzati tra il XVI e il XX secolo da artisti emiliani e romagnoli, una Galleria dei ritratti costituita da 72 dipinti raffiguranti personaggi illustri romagnoli, una ricca sezione di Stampe e disegni comprendente oltre 4.000 incisioni, progetti architettonici, disegni, piante e mappe di città e territori romagnoli, una sezione di ceramiche e targhe devozionali, una sezione Musica che conserva opere musicali e spartiti a stampa e manoscritti.

 

Notizie aggiuntive

Il Fondo è aperto a studenti, docenti, ricercatori e studiosi.
Inoltre, su richiesta, si effettuano visite guidate per le scuole.

 


Ultimo aggiornamento venerdì 25 gennaio 2019

 

Torna indietro

Comune di Forlì - Piazza Saffi, 8 47121 Forlì - Tel. 0543 712111
Partita IVA: 00606620409
A cura della Redazione di Turismo Forlivese, C.so Diaz, 21 - 47121 Forlì - redazione.turismo@comune.forli.fc.it

Questo sito internet è valido xhtml 1.0 strict, clicca per accedere al validatore xhtml 1.0, il sito verrà aperto in una nuova finestra Questo sito internet è valido CSS 2.0, clicca per accedere al validatore css, il sito verrà aperto in una nuova finestra sito internet validato wcag wai a