Benvenuto nel sito ufficiale di informazione turistica del Comune di Forlì e dei Comuni del comprensorio

ITA
ENG

Chiesa di Santa Lucia a S. Sofia

Originariamente sorgeva poco prima del ponte che attraversa il Bidente, dove oggi passa la strada provinciale. Rimangono a ricordo dell'edificio antico, demolito nel 1835 per far posto alla carrozzabile, le due logge di fianco alla sede del municipio.
Ricostrita nel luogo dove sorge attualmente, fu gravemente danneggiata dai terremoti del 1918.


Indirizzo: Via Porzia Nefetti, 14, 47018 Santa Sofia (FC), Italia
Telefono: Parrocchia di S. Lucia a S. Sofia +39.0543.970159 - Centro Visita +39.0543.971297



Tariffa d'ingresso: ingresso gratutito


Testo analitico

Al suo interno si trova un olio su tela dipinto da un anonimo romagnolo XVII secolo, raffigurante La Madonna sopra le nuvole e le Sante Sofia e Lucia; opera significativa perchè, nella parte bassa del dipinto, vi è un'immagine antica del paese di S. Sofia, proprio nel punto dove era situata la vecchia chiesa: si notano il Palazzo Crisolini Malatesta (oggi sede del Comune), la chiesa di S. Lucia, dalle forme rinascimentali, con a fianco la torre campanaria.
Nell'edificio religioso sono conservate altre opere pittoriche, alcune delle quali provenienti dalle chiese del territorio (Chiesa di Camposonaldo, di Ridracoli).


Come arrivare

S. Sofia dista da Forlì 40 Km. circa. La chiesa si raggiunge attraverso la Stada provinciale n. 4 del Bidente che attraversa il paese di Santa Sofia

Notizie aggiuntive

Il 13 dicembre si festeggia S. Lucia, patrona del paese altobidentino.



Ultimo aggiornamento mercoledì 28 aprile 2021

 

Torna indietro

Comune di Forlì - Piazza Saffi, 8 47121 Forlì - Tel. 0543 712111
Partita IVA: 00606620409
A cura della Redazione di Turismo Forlivese, C.so Diaz, 21 - 47121 Forlì - redazione.turismo@comune.forli.fc.it

Questo sito internet è valido xhtml 1.0 strict, clicca per accedere al validatore xhtml 1.0, il sito verrà aperto in una nuova finestra Questo sito internet è valido CSS 2.0, clicca per accedere al validatore css, il sito verrà aperto in una nuova finestra sito internet validato wcag wai a