Benvenuto nel sito ufficiale di informazione turistica del Comune di Forlì e dei Comuni del comprensorio

ITA
ENG

 

Chiesa di San Filippo Neri

Chiesa di San Filippo NeriLa chiesa fu costruita nell'area del 'Guasto degli Orsi', dove cioè sorgeva il palazzo degli Orsi, distrutto per vendetta da Caterina Sforza nel 1488. I lavori della chiesa iniziarono nel 1642 per volere del nobiluomo Fabrizio Dall'Aste fondatore a Forlì della Congregazione dell'Oratorio di S.Filippo Neri. Nel 1650 fu completato anche l'attiguo convento dei Padri Filippini. Nel 1780 subì le trasformazioni che le conferirono le forme attuali.


Nel 1821 chiesa e convento passarono ai Gesuiti che vi rimasero fino al 1859. Mentre la chiesa fu ridotta a magazzino fino al 1926, il convento fu demolito nel 1969 per far posto all'attuale scuola elementare Diego Fabbri. Dopo i restauri del 1956, e quelli più recenti dal 1990 ai nostri giorni, l'edificio ha recuperato il suo splendore.


L'interno, ricco di affreschi e stucchi, è a una navata, a croce latina, con due cappelle per lato. Gli affreschi con le storie del Santo furono eseguiti da Michele Colonna e da Agostino Mitelli. Nella prima cappella a destra si trova un San Giovanni, tela di Bartolomei Gennari, mentre all'altare del transetto destro è collocata una tela raffigurante San Giuseppe e altri Santi ad opera di Michael Wittmer, e all'altare del transetto sinistro è posta la statua in marmo di Carrara della Madonna di Loreto di Clemente Molli. Gli affreschi della cupola sono opera del bolognese Flaminio Minozzi (1780), e quelli del presbiterio, raffiguranti nella volta San Filippo in gloria, del forlivese Giuseppe Marchetti (1779-81).
Di pregio anche il Crocifisso ligneo (fine sec. XVII) posto nella prima cappella sinistra, gli altari in marmi pregiati realizzati a Venezia dalla famiglia Garzotti, le quattro statue in stucco poste nei nicchioni dei pilastri che sorreggono la cupola, di Luigi Acquisti (1779), e gli arredi lignei della sagrestia (1687-91), opera di artigiani locali (Matteo Paganelli e Paolo Malducci).

 

Indirizzo: Via G. Saffi, 6, 47121 Forlì (FC), Italia

Orario apertura feriale e festivo

Orari di culto: tutti i giorni alle 19.15, la domenica alle 12.00.

Come arrivare

La chiesa di San Filippo Neri è situata nella prima traversa a sinistra di Corso Garibaldi, provenendo da Piazza Saffi in direzione di Piazza del Duomo. Possibilità di parcheggio con strisce blu in Piazza Duomo, Via Caterina Sforza o Piazza Guido da Montefeltro.


Scarica la pubblicazione 'Impronte d'Arte - Città di Forlì'

Ultimo aggiornamento martedì 25 agosto 2020

 

Torna indietro

Comune di Forlì - Piazza Saffi, 8 47121 Forlì - Tel. 0543 712111
Partita IVA: 00606620409
A cura della Redazione di Turismo Forlivese, C.so Diaz, 21 - 47121 Forlì - redazione.turismo@comune.forli.fc.it

Questo sito internet è valido xhtml 1.0 strict, clicca per accedere al validatore xhtml 1.0, il sito verrà aperto in una nuova finestra Questo sito internet è valido CSS 2.0, clicca per accedere al validatore css, il sito verrà aperto in una nuova finestra sito internet validato wcag wai a