Benvenuto nel sito ufficiale di informazione turistica del Comune di Forlì e dei Comuni del comprensorio

ITA
ENG

Rocca di Meldola




Il primo nucleo del fortilizio di Meldola è antecedente all'anno 1000.










Indirizzo: Via I Maggio, 47014 Meldola (FC), Italia
Telefono: Comune di Meldola +39.0543.499411
Fax: +39.0543.490353
WEB: http://www.comune.meldola.fc.it
Mail: sociali.cultura@comune.meldola.fc.it

Periodi di apertura

Visitabile solo esternamente

 

Come arrivare

Situata poco fuori dal centro storico. Raggiungibile in macchina.

 

Informazioni

Il primo nucleo del fortilizio, costruito sul sasso che domina il borgo di Meldola, è antecedente all'anno 1000. All'inizio della sua storia fu oggetto di contrasto fra la Chiesa ravennate e il potere Comitale locale ed in seguito il castello passò di volta in volta ai Guelfi e poi ai Ghibellini. Tale situazione continuò fino al 1283 quando il Conte Guido da Montefeltro trovò nel castello di Meldola il suo ultimo rifugio in Romagna. Successivamente il castello e i suoi territori passarono definitivamente sotto il dominio della Chiesa.


Il castello ha subito il saccheggio e le distruzioni da parte dei Lanzichenecchi di Carlo Borbone nel 1527. Le difese del castello furono poi rinforzate fino al 1531, quando il Signore Leonello Pio da Carpi lo fece trasformare nella sua principesca dimora arricchendola di una costruzione maestosa e imponente, in buona parte demolita dopo il terremoto del 1870.


 


Notizie aggiuntive

Attualmente la Rocca, di proprietà del Comune di Meldola, è in fase di restauro.

 


Ultimo aggiornamento venerdì 27 luglio 2018

 

Torna indietro

Comune di Forlì - Piazza Saffi, 8 47121 Forlì - Tel. 0543 712111
Partita IVA: 00606620409
A cura della Redazione di Turismo Forlivese, C.so Diaz, 21 - 47121 Forlì - redazione.turismo@comune.forli.fc.it

Questo sito internet è valido xhtml 1.0 strict, clicca per accedere al validatore xhtml 1.0, il sito verrà aperto in una nuova finestra Questo sito internet è valido CSS 2.0, clicca per accedere al validatore css, il sito verrà aperto in una nuova finestra sito internet validato wcag wai a