Benvenuto nel sito ufficiale di informazione turistica del Comune di Forlì e dei Comuni del comprensorio

ITA
ENG

 

Cascate dell' Acquacheta

Il nome deriva dal percorso lento e placido. Attraversa la piana dei Romiti per precipitare sui gradoni stratificati di roccia.


Indirizzo: Via Acquacheta, 10, 47010 Portico San Benedetto (FC), Italia
Telefono: +39.0543.965286
Fax: +39.0543.967243

Testo analitico

La Cascata dell'Acquacheta, cantata da Dante Alighieri nel XVI canto dell'Inferno, si trova a circa due ore di cammino da San Benedetto in Alpe. Qui l'acqua (nella stagione invernale e primaverile) forma una bellissima cascata di circa 70 metri che lascia il visitatore col fiato sospeso.


Così fu per il ravennate San Romualdo che nell'anno 986 vi fondò l'eremo dell'abbazia benedettina di San Benedetto, come lo fu per Dante che qui rimase esule, probabilmente intorno al 1302, iniziando proprio qui, secondo alcuni critici, la stesura della Divina Commedia.


Come lo fu per il Boccaccio che vi si recò per commentare l'Inferno di Dante, e per Dino Campana nel suo peregrinare verso il Falterona e la Verna da Marradi, ed infine per Diego Fabbri che da giovane venne qui diverse volte.


Come arrivare

A piedi attraverso il sentiero Natura che parte da S.Benedetto in Alpe ed è lungo circa 5 km.


Ultimo aggiornamento martedì 2 febbraio 2016

 

Torna indietro

Comune di Forlì - Piazza Saffi, 8 47121 Forlì - Tel. 0543 712111
Partita IVA: 00606620409
A cura della Redazione di Turismo Forlivese, C.so Diaz, 21 - 47121 Forlì - redazione.turismo@comune.forli.fc.it

Questo sito internet è valido xhtml 1.0 strict, clicca per accedere al validatore xhtml 1.0, il sito verrà aperto in una nuova finestra Questo sito internet è valido CSS 2.0, clicca per accedere al validatore css, il sito verrà aperto in una nuova finestra sito internet validato wcag wai a