Benvenuto nel sito ufficiale di informazione turistica del Comune di Forlì e dei Comuni del comprensorio

ITA
ENG

Palazzo ROMAGNOLI

Palazzo Romagnoli Il Palazzo Romagnoli - Reggiani prende il nome dalla famiglia Romagnoli di origine cesenate, che si stabilì a Forlì dal 1806 quando Lorenzo Romagnoli divenne prefetto della città durante il governo francese, e dalla famiglia Reggiani. Girolamo Lorenzo Reggiani sposò l'ultima discendente Virginia e assunse il cognome di Reggiani Romagnoli.


L'edificio, venduto dalla famiglia nel 1965 al Comune, è stato a lungo destinato dall'Esercito a sede del distretto militare della Provincia di Forlì per la visita medica di leva.
L'edificio nella sua veste attuale è il risultato dell'accorpamento di più unità immobiliari preesistenti che all'atto della sua ristrutturazione e valorizzazione ordinata dal prefetto napoleonico Lorenzo Romagnoli fu unificato in un'unica struttura architettonica.


I soffitti del piano terra e quelli del piano nobile, al quale si accede dallo scalone monumentale, sono interamente decorati secondo uno stile 'di transizione' tra il barocco ed il neoclassico, in parte riconducibile alla bottega di Felice Giani.


A due passi dai Musei San Domenico, Palazzo Romagnoli, dopo il recente restauro, ospita le Collezioni civiche del Novecento, in particolare il piano terra è dedicato all'esposizione permanente della prestigiosa Collezione Verzocchi, mentre al primo piano sono collocate una selezione di opere tra cui gli oli e le incisioni di Morandi della Donazione Righini, le sculture di Wildt legate alla figura di Raniero Paulucci de Calboli e 'La grande Romagna', di opere pittoriche e plastiche rappresentative del vasto e composito patrimonio novecentesco forlivese.

Indirizzo: Via Albicini, 12, 47121 Forlì (FC), Italia
Telefono: +39.0543.712627-09
Fax: +39.0543.712618

Sito web: www.cultura.comune.forli.fc.it
Mail: musei@comune.forli.fc.it

Orario apertura

Orario dal 17 giugno al 31 agosto 2019
dal martedì alla domenica ore 9,30 - 13,30
martedì pomeriggio ore 15,00 . 17,30
chiuso lunedì e il 15 agosto
la biglietteria è aperta fino a un'ora prima della chiusura



Dal 9 febbraio al 16 giugno 2019
dal martedì alla venerdì ore 9,30 - 17,30

sabato, domenica e festivi 10,00 - 18,00

chiuso il lunedì. 22 e 29 aprile apertura straordinaria
la biglietteria è aperta fino a un'ora prima della chiusura





Servizio gratuito di audioguide

Tariffa d'ingresso

Intero: € 5,00
Ridotto: € 3,00
(giovani dai 19 ai 29 anni possessori di YoungER Card, docenti con Carta DOC Regione Emilia Romagna, forze dell'ordine con tesserino, gruppi maggiori o uguali a 10 unità paganti - tesserati ad associazioni/organismi di promozione sociale a scopo culturale e di promozione e valorizzazione del patrimonio culturale - soci di associazioni a scopo culturale convenzionate con il Comune di Forlì - possessori di ArtCard)
Gratuito:
(minori fino a 18 anni; visitatori disabili con un accompagnatore; invalidi; tesserati ICOM, guide turistiche con tesserino; giornalisti con tesserino; interpreti nell'esercizio delle proprie funzioni; possessori di Romagna Visit Card; altre categorie eventualmente incluse nella normativa vigente in materia)
Il biglietto consente l'ingresso alla Pinacoteca civica dei Musei San Domenico e alle Collezioni del Novecento di Palazzo Romagnoli.
(Validità 72 ore)


Come arrivare

Il Museo si può raggiungere: in bus dalla stazione ferroviaria (linea n.6, fermata Musei) in auto con parcheggio in piazza Dante Alighieri, in piazza Duomo e in Piazza Guido Da Montefeltro (sosta a pagamento) oppure Parcheggio Dell'Argine in Via Salinatore, gratuito.

Scarica la pubblicazione 'Impronte d'Arte - Città di Forlì'

Ultimo aggiornamento venerdì 14 giugno 2019

 

Torna indietro

Comune di Forlì - Piazza Saffi, 8 47121 Forlì - Tel. 0543 712111
Partita IVA: 00606620409
A cura della Redazione di Turismo Forlivese, C.so Diaz, 21 - 47121 Forlì - redazione.turismo@comune.forli.fc.it

Questo sito internet è valido xhtml 1.0 strict, clicca per accedere al validatore xhtml 1.0, il sito verrà aperto in una nuova finestra Questo sito internet è valido CSS 2.0, clicca per accedere al validatore css, il sito verrà aperto in una nuova finestra sito internet validato wcag wai a