Benvenuto nel sito ufficiale di informazione turistica del Comune di Forlì e dei Comuni del comprensorio

ITA
ENG

Chiesa di San Biagio in san girolamo

Chiesa di San BiagioL'attuale costruzione fu edificata nel dopoguerra (1953) sulle fondamenta dell'antica Chiesa di San Girolamo, consacrata nel 1433, rimaneggiata nel Seicento e distrutta da un bombardamento il 10 dicembre del '44.


All'interno della chiesa di San Biagio in San Girolamo, ad una navata unica, con soffitto a travature scoperte, vi sono opere d'arte scampate alla distruzione di quella che un tempo era forse la più ricca chiesa della città: sul primo altare di sinistra il trittico tardo quattrocentesco di Marco Palmezzano Madonna in Trono col Bambino e i Santi.


Sul primo altare di destra, invece, è stata sistemata la famosa Immacolata Concezione, tela che Guido Reni dipinse forse nel 1627.
Sui gradini del presbiterio la quattrocentesca acquasantiera in marmo bianco, finemente scolpita, al centro della quale è riconoscibile una piccola rana.


Sono purtroppo andati perduti i celebri affreschi del Melozzo da Forlì e del Palmezzano che decoravano la magnifica Cappella Feo (1493-94), dedicata a San Giacomo e commissionata dalla stessa Signora di Forlì, Caterina Sforza, come cappella gentilizia per la famiglia del suo amante Giacomo Feo, ucciso nel 1495 e qui sepolto.
Il quattrocentesco monumento sepolcrale a Barbara Manfredi, moglie di Pino III Ordelaffi, si è invece salvato, ma dopo lunghi restauri è stato ricomposto all'interno dell'Abbazia di San Mercuriale, dove tuttora si trova.


Indirizzo: Piazzetta Garbin, 8, 47121 Forlì (FC), Italia
Telefono: +39.0543.25775
Fax: +39.0543.25775

Orario apertura

Aperto negli orari di culto



feriale 07:15, presso cappella Clarisse di S. Biagio; 18:00
prefestivo 18:00
festivo 07:30, presso cappella Clarisse di S. Biagio; 09:00; 11:15; 18:00

Periodi di apertura

Tutto l'anno.

Come arrivare

Raggiungibile in macchina sia dal centro storico (Piazza Cavour - Via Maroncelli - Via dei Mille) sia dall'immediata periferia.


Visita anche l'itinerario 'Alla scoperta del Palmezzano' .


Scarica la pubblicazione 'Impronte d'Arte - Città di Forlì


Ultimo aggiornamento mercoledì 29 agosto 2018

 

Torna indietro

Comune di Forlì - Piazza Saffi, 8 47121 Forlì - Tel. 0543 712111
Partita IVA: 00606620409
A cura della Redazione di Turismo Forlivese, C.so Diaz, 21 - 47121 Forlì - redazione.turismo@comune.forli.fc.it

Questo sito internet è valido xhtml 1.0 strict, clicca per accedere al validatore xhtml 1.0, il sito verrà aperto in una nuova finestra Questo sito internet è valido CSS 2.0, clicca per accedere al validatore css, il sito verrà aperto in una nuova finestra sito internet validato wcag wai a