Benvenuto nel sito ufficiale di informazione turistica del Comune di Forlì e dei Comuni del comprensorio

ITA
ENG

 

Chiesina dell'Ospedale

La chiesina, che fa parte dell'ex Ospedale del Crocefisso, ospita degli affreschi di scuola melozziana, per lungo tempo attribuiti a Palmezzano. Attualmente costituisce uno spazio espositivo utilizzato per mostre dall'Assessorato alla Cultura del Comune di Meldola.



Indirizzo: Via Cavour, 60, 47014 Meldola (FC), Italia
Telefono: Uff. Assessorato alla Cultura di Meldola +39.0543.493300
Fax: 0543 490862
Sito WEB: http://www.comune.meldola.fc.it/citta/monumenti/exospeda.html



Tariffa d'ingresso: Le visite sono gratuite


Periodi di apertura

Durante le mostre o su prenotazione.


Testo analitico

Fa parte dell'ex Ospedale del Crocefisso, edificio progettato nel 1604 da Giambattista Aleotti detto l'Argenta che inglobò una preesistente struttura ospedaliera di origine medioevale e l'annessa cappella del Santissimo Crocefisso. All'interno della cappella è visibile, lungo le pareti e la volta a crociera del presbiterio, un prezioso ciclo di affreschi di scuola melozziana, databile fra la fine del '400 e il 1508, raffigurante scene della Passione di Cristo e Santi nelle pareti mentre nel soffitto sono raffigurati i quattro Evangelisti e i quattro Dottori della Chiesa. All'interno della Chiesina è possibile ammirare inoltre due pregievoli statue settecentesche in cartapesta raffiguranti San Sebastiano e San Rocco che presentano strette tangenze con le opere do Filippo Scandellari (1717-1801). Da marzo 2005 sono presenti i dipinti ed una terracotta, del XVIII secolo, provenienti dal patrimonio artistico dell'ex ospedale meldolese.

Come arrivare

La chiesa è situata in Via Cavour n. 60/D ed è facilmente raggiungibile dal centro di Meldola. E' possibile anche parcheggiare lungo la stessa Via Cavour (con sosta a pagamento).


Ultimo aggiornamento mercoledì 26 agosto 2020

 

Torna indietro

Comune di Forlì - Piazza Saffi, 8 47121 Forlì - Tel. 0543 712111
Partita IVA: 00606620409
A cura della Redazione di Turismo Forlivese, C.so Diaz, 21 - 47121 Forlì - redazione.turismo@comune.forli.fc.it

Questo sito internet è valido xhtml 1.0 strict, clicca per accedere al validatore xhtml 1.0, il sito verrà aperto in una nuova finestra Questo sito internet è valido CSS 2.0, clicca per accedere al validatore css, il sito verrà aperto in una nuova finestra sito internet validato wcag wai a